Dati e cifre sull'Open Access in Italia - 2011

Da Wiki su Open Access.

Versione del 13:34, 22 mar 2012, autore: Ilariafava (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione corrente (diff) | Versione più recente → (diff)

Indice

Segnalate eventuali dimenticanze agli indirizzi i.fava@caspur.it e oa-wiki@openarchives.it.

[modifica] Gruppo di lavoro OA-CRUI

[modifica] Statuti

Nel corso del 2011 si è discusso della riscrittura degli statuti in base alla L.240/11 (o Legge Gelmini) sulla lista OA-CRUI e sul blog 240inpratica.net http://240inpratica.net/accesso-aperto-e-statuti-universitari/.

La proposta di formulazione “standard” è la seguente: “L'Università di *** fa propri i principi dell'accesso pieno e aperto alla letteratura scientifica e promuove la libera disseminazione in rete dei risultati delle ricerche prodotte in ateneo, per assicurarne la più ampia diffusione possibile.” Alcuni atenei hanno proposto formulazioni più restrittive e vincolanti.

Ad oggi (12/12/2011) risulta che 22 atenei abbiano inserito una clausola sull’accesso aperto: L'Aquila; Bari; Camerino; Cassino; Chieti-Pescara; Federico II; Firenze; Foggia; Foro Italico; Insubria; IUAV; Milano Statale; Molise; Padova; Parthenope; Piemonte Orientale; Politecnico di Bari; Roma Tre; Scuola Normale; Teramo; Torino; Trieste; Verona. L'elenco degli statuti approvati è disponibile sul sito della CRUI.

[modifica] Gruppi di lavoro

Il Gruppo di lavoro sull'Open Access, costituitosi in seno alla Commissione Biblioteche della CRUI nel corso del 2006, ha istituito nel giugno 2010 un sottogruppo per la realizzazione di linee guida per l’individuazione di metadati di qualità per gli archivi aperti. Il documento finale del gruppo di lavoro è in corso di approvazione. Prosegue inoltre l’attività del sottogruppo che si occupa della stesura di raccomandazioni per i materiali didattici ad accesso aperto.

[modifica] Atenei che applicano le Linee guida sulle tesi di dottorato

L'elenco degli atenei che applicano le linee guida CRUI sulle tesi di dottorato sono elencati di seguito, e riportati alla pagina http://wiki.openarchives.it/index.php/Applicazione_delle_linee_guida con la descrizione del Regolamento che prevede il deposito delle tesi di dottorato nell'archivio istituzionale.

  1. Università degli studi di Bergamo http://aisberg.unibg.it/
  2. Università degli studi di Bologna http://amsdottorato.cib.unibo.it/
  3. Università Ca' Foscari di Venezia http://dspace.unive.it/
  4. Università degli studi di Cagliari http://veprints.unica.it/
  5. Università degli studi di Camerino http://cameprints.unicam.it/
  6. Università Campus Bio-Medico di Roma http://ilithia.unicampus.it/ilithia/Default.asp
  7. Università degli studi di Catania http://dspace.unict.it/
  8. Università Cattolica del Sacro Cuore http://tesionline.unicatt.it//
  9. Università degli studi di Ferrara http://eprints.unife.it/
  10. Università degli studi di Foggia (in fase di implementazione)
  11. Università dell'Insubria http://insubriaspace.cilea.it/
  12. LUISS - Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli http://eprints.luiss.it/
  13. Università degli studi di Milano http://air.unimi.it/
  14. Università degli studi di Milano-Bicocca http://boa.unimib.it/
  15. Università degli studi del Molise http://road.unimol.it/
  16. Università degli studi di Napoli Federico II http://www.fedoa.unina.it/
  17. Università degli studi di Napoli-Parthenope (in fase di implementazione)
  18. Università degli studi di Napoli L'Orientale http://openarchive.unior.it/
  19. Università degli studi di Padova http://paduaresearch.cab.unipd.it/view/dottorato/
  20. Università degli studi di Palermo (in fase di implementazione)
  21. Università degli studi di Parma http://dspace-unipr.cilea.it/handle/1889/492
  22. Università degli studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" (in fase di implementazione)
  23. Università degli studi di Pisa http://etd.adm.unipi.it/
  24. Università Politecnica delle Marche https://openarchive.univpm.it/jspui/
  25. Università degli studi di Roma La Sapienza http://padis.uniroma1.it/
  26. Università degli studi di Roma Tor Vergata http://dspace.uniroma2.it/
  27. Università degli studi Roma Tre http://dspace-roma3.caspur.it/
  28. Università degli studi di Salerno http://elea.unisa.it:8080/jspui/
  29. Università degli studi di Sassari http://eprints.uniss.it/
  30. SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati http://digitallibrary.sissa.it/handle/1963/3
  31. Università degli studi di Torino http://aperto.unito.it/
  32. Università degli studi di Trento http://eprints-phd.biblio.unitn.it//
  33. Università degli studi di Trieste http://www.openstarts.units.it/dspace/handle/10077/9
  34. Università degli studi della Tuscia http://dspace.unitus.it/handle/2067/14
  35. Università degli studi di Verona http://www.univr.it/main?ent=catalogoaol&page=pubblicazioni


[modifica] PLEIADI

PLEIADI, il Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali http://www.openarchives.it/pleiadi/, è stato presentato nella sua nuova versione il 24/10/2011, in occasione dell’inizio della Settimana dell’Open Access. PLEIADI è il service provider nazionale per l’accesso alla letteratura scientifica prodotta in Italia. Indicizza (al 12/12/2011) oltre 430000 record da archivi e riviste ad accesso aperto.

PLEIADI si basa su Drupal per quanto riguarda il sito web, mentre l’harvester è sviluppato con NERA SE / VuFind, a cura del CILEA. Collabora con DART Europe e WorldWideScience come data provider.

[modifica] Nuovi Archivi Istituzionali

Politecnico di Torino 
PORTO (Publications Open Repository Torino) http://porto.polito.it/
Università Poltecnica delle Marche 
A3 https://openarchive.univpm.it/jspui/
IASMA 
OpenPUB IASMA http://open-pub.iasma.it/
Università degli studi dell'Insubria 
InsubriaSpace http://insubriaspace.cilea.it/


[modifica] Nuove riviste Open Access

Le riviste italiane full open access indicizzate in DOAJ (la Directory of Open Access Journals http://www.doaj.org/) passano nel 2011 da 142 a 195. Alcune di queste hanno il sigillo SPARC, certificazione dell’uso di una licenza CC-BY e della presenza su DOAJ di dettagli a livello di articolo e non solo di rivista. Di seguito l’elenco delle nuove riviste inserite nel repertorio aggiornato sul Wiki Open Access http://wiki.openarchives.it/index.php/Riviste_italiane_OA.

  1. Alternative Medicine Studies http://www.pagepress.org/ams
  2. ArcheoArte. Rivista Elettronica di Archeologia e Arte http://ojs.unica.it/index.php/archeoarte/
  3. Audiology Research http://audiologyresearch.org
  4. Bocconi Student-Edited Legal Papers http://www.bocconilegalpapers.org
  5. Bollettino della Società Medico Chirurgica di Pavia http://bollettino-smc.unipv.it/
  6. Bruno Pini Mathematical Analysis Seminar http://mathematicalanalysis.unibo.it/
  7. Cadmus http://www.cadmusjournal.org/
  8. Il Capitale Culturale : Studies on the Value of Cultural Heritage http://www.unimc.it/riviste/index.php/cap-cult
  9. Cardiogenetics http://www.cardiogenetics.it
  10. Chest Disease Reports http://www.chestdiseasereports.org/
  11. Clinics and Practice http://www.clinicsandpractice.org/index.php/cp
  12. Cognitive Philology http://ojs.uniroma1.it/index.php/cogphil
  13. Communications in Applied and Industrial Mathematics http://cab.unime.it/journals/index.php/caim/index
  14. Dialogues in Philosophy, Mental and Neuro Sciences http://www.crossingdialogues.com/journal.htm
  15. Drugs and Therapy Studies http://www.pagepress.org/dts
  16. Economia Aziendale Online http://riviste.paviauniversitypress.it/index.php/ea/index
  17. Electronic Journal of Applied Statistical Analysis : Decision Support Systems and Services Evaluation http://siba-ese.unisalento.it/index.php/ejasa_dss
  18. Elephant & Castle : Laboratorio dell'immaginario http://cav.unibg.it/elephant_castle
  19. Endocrinology Studies http://www.pagepress.org/es
  20. Hystrix : the Italian Journal of Mammalogy http://www.italian-journal-of-mammalogy.it/
  21. Interdipendenze : Rivista di Teoria e Ricerca Sociale, Studi Ecologici, Etnoscienze http://www.e-seris.com/portale/pubblicazioni/interdipendenze-journal.html
  22. Interdisciplinary Political Studies http://www.idps.unisi.it/
  23. International Journal about Parents in Education http://www.ernape.net/ejournal/index.php/IJPE/index
  24. Italian Journal of Agronomy http://www.agronomy.it
  25. Italian Journal of Remote Sensing http://www.aitjournal.com
  26. Linguistica e Filologia http://www.unibg.it/LeF
  27. lo Squaderno http://www.losquaderno.professionaldreamers.net
  28. Medical Education Development http://www.pagepress.org/journals/index.php/med/index
  29. Mediterranean Journal of Social Sciences http://www.mcser.org/index.php?option=com_content&view=article&id=3&Itemid=54
  30. Musica Docta : http://musicadocta.cib.unibo.it/
  31. Newsletter Archeologia http://www.unior.it/index2.php?content_id=3632&content_id_start=1
  32. Nóema http://riviste.unimi.it/index.php/noema/index
  33. Pathos : Trimestrale di Algologia http://www.pathos-journal.com/
  34. Pharmacologyonline http://www.pharmacologyonline.unisa.it
  35. Publif@rum http://www.publifarum.farum.it/
  36. QTimes Webmagazine http://www.qtimes.it/
  37. Review of Economic Analysis http://www.rofea.org
  38. Reviews in Health Care http://journals.edizioniseed.it/index.php/rhc
  39. Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio http://www.rifl.unical.it
  40. SCIRES.it http://www.caspur-ciberpublishing.it/index.php/scires-it
  41. Stato, Chiese e Pluralismo Confessionale http://riviste.unimi.it/index.php/statoechiese
  42. Stem Cell Studies http://www.pagepress.org/scs
  43. Synergies Italie http://gerflint.eu/publications/synergies-des-pays/synergies-italie.html
  44. Testo & Senso http://www.testoesenso.it
  45. Universitas Forum : International Journal on Human Development and International Cooperation http://www.universitasforum.org
  46. Veterinary Science Development http://www.pagepress.org/vsd

[modifica] Contributi 2011 sull’Open Access

  • De Robbio, Antonella Open Access e comunicazione scientifica. Biblioteche oggi, 29 (2011), 7, p. 66.
  • Giglia, Elena Open Access: per una comunicazione scientifica efficace. Nuovi orizzonti per gli specialisti dell'informazione a margine di OAI 7 – CERN Workshop on innovations in scholarly communication, Ginevra 22-24 giugno 2011. JLIS.it, 2 (2011), 2, http://dx.medra.org/10.4403/jlis.it-4766
  • Miconi, Maria Teresa Istanze democratiche e rinnovamento dei generi documentari nel movimento Open Access. Tesi di dottorato. Relatori Paola Castellucci, Giovanni Solimine. http://hdl.handle.net/10805/1242

[modifica] Terza Settimana Internazionale dell’Open Access 24-30/10/2011

A Bologna durante tutta la settimana, AlmaDL (ASDD) e ARIC organizzano brevi presentazioni rivolte ai docenti, ai ricercatori e ai collaboratori alla ricerca dell’Ateneo:

Lunedì 24 ottobre
Più visibilità alla ricerca: gli archivi aperti istituzionali
Martedì 25 ottobre
Tesi di laurea e dottorato online: i vantaggi
Mercoledì 26 ottobre
Riviste e Collane: le nuove opportunità dell’editoria digitale
Giovedì 27 ottobre
Diritto d’autore e accesso aperto
Venerdì 28 ottobre
La ricerca europea ad accesso aperto

24 ottobre

Torino: "Open Access: logiche e vantaggi. Una mostra in 14 poster", a cura del Gruppo di Progetto Open Access. Sistema Bibliotecario di Ateneo, Università degli Studi di Torino. La mostra sarà esposta dal 24 al 29 ottobre nel Cortile del Rettorato, via Verdi 8, Torino. I file disponibili nella sezione Poster sono in formato .pdf 60x40 cm. Per eventuali personalizzazioni, gli originali in MS Publisher possono essere richiesti a elena.giglia@unito.it.
Torino: "Open access, archivi istituzionali e valutazione della ricerca". Seminario organizzato dall'Associazione Italiana Biblioteche, sezione Piemonte in collaborazione con il Politecnico di Torino e Università degli Studi di Torino
Roma: "La gold road italiana: una strada senza uscita?". Seminario organizzato da AIB Lazio in collaborazione con CILEA e CASPUR. Via Ciro il Grande, 16 (Zona EUR), 15.00-18.00.
Firenze: "Accesso allla conoscenza, eccezioni al copyright e open access: tu cosa puoi fare?", incontro organizzato dalla Sezione Toscana dell'AIB. Biblioteca delle Oblate, Firenze, 15.00-18.00.
Varese: "La Green e la Gold Road dell'Open Access all'Università degli studi dell'Insubria". Università degli studi dell'Insubria, Via Monte Generoso 71, Varese. Aula 1 MTG, 11.00-13.00

25 ottobre

Roma: "Pubblicare un articolo scientifico: strumenti e tecniche". Sala Campidoglio, Incubatore ITech - Tecnopolo Tiburtino. Roma. Il corso si svolge su due giorni (25-26 ottobre), e rientra nelle attività di formazione promosse dal progetto europeo NECOBELAC, coordinato dell’Istituto Superiore di Sanità. L'evento è organizzato dall'ISS in collaborazione con l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana, Roma. Il programma è disponibile qui
Roma: "Verso una University e-press. Un progetto di sviluppo del sistema di accesso aperto: la creazione delle Edizioni universitarie di Roma Tre". Facoltà di Giurisprudenza, Via Ostiense 161. Sala del Consiglio 1° Piano, ore 9.30. La giornata è un momento di incontro rivolto alla comunità accademica dell'ateneo per la presentazione dell'archivio aperto, delle possibilità date dall'open access alla diffusione della ricerca, e infine di discussione del progetto di university Press basato sull'archivio stesso.
Torino: Zoom On, trasmissione radiofonica di 110 Web Radio dedicata al tema dell'Open Access. Si è discusso di Open Access con Elena Giglia, di Open Data in Medicina con il Prof. Gian Piero Pescarmona (Direttore Scuola di Specialità Biochimica Clinica Università di Torino) e del progetto europeo OPENAIRE con Ilaria Fava (CASPUR) in diretta telefonica.

26 ottobre

Roma: "Accesso aperto e modelli di finanziamento della ricerca". CRUI, Piazza Rondanini 48, Roma. http://www.crui.it/HomePage.aspx?ref=2019

27 ottobre

Roma: "Il futuro della comunicazione scientifica tra e-science e open access". Università degli studi di Roma Tor Vergata in collaborazione con il CASPUR. Sala del Consiglio (II piano, Edificio Ricerca) Facoltà di Economia, Via Columbia 2 (informazioni su come raggiungere la sede dell'evento alla URL http://www.economia.uniroma2.it/area.asp?a=867).
Firenze: "Valutazione e valorizzazione della ricerca: il ruolo dei repository istituzionali". Aula Magna di Palazzo Fenzi, via S. Gallo 10, Firenze, ore 15-17.30. http://www.unifi.it/mod-MDNotizie-master-action-view-bid-3238.html

28 ottobre

Vercelli: "Pubblicazioni ad accesso aperto: modelli economici alternativi, sostenibilità e vantaggi per i fruitori". Palazzo del Rettorato, Sala Conferenze, Università del Piemonte Orientale, Via Duomo 6, Vercelli.
Roma: "Sviluppo e gestione di una rivista elettronica: lo stato dell'arte in Italia". Corso organizzato da AIDA in collaborazione con l'ICCU. Viale Castro Pretorio n.105 - 00185 Roma
Como: "La Green e la Gold Road dell'Open Access all'Università degli studi dell'Insubria". Università degli studi dell'Insubria, Via Castelnuovo 7, Varese. Aula 2.3, 11.00-13.00.

29 ottobre

Verona: "Open Access e Didattica Aperta: progetti ed esperienze per uno sviluppo della diffusione della conoscenza". Aula Verde della Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Università degli studi di Verona. Strada Le Grazie, 5 - Cà Vignal 2 - 37134 Verona. ore 9.30-18.00


[modifica] Altre iniziative legate all’Open Access in Italia

03/02/2011

Diritto d’autore, Open Access e depositi istituzionali. Università degli Studi di Torino/Politecnico di Torino http://www.biblio.polito.it/eventi/diritto/

12/05/2011

Lectio Magistralis "Open Access: Optimizing scholarly and scientific communication in the digital age". Università degli studi di Torino.

13 e 17/06/2011

Integrazione dei repository nello spazio della ricerca. CILEA e CASPUR. http://wiki.openarchives.it/index.php/Integrazione_dei_repository_nello_spazio_della_ricerca_-_13_giugno_2011%2C_17_giugno_2011

28/06/2011

Progetto NECOBELAC: La produzione scientifica: accessibilità = utilizzo. Istituto Regina Elena, Roma http://www.necobelac.eu/documents/Rome%2028%20June%202011.pdf

27/09/2011

Copyright and Public Interest: Some New Frontiers. Istituto di Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica, CNR (FI)

10/11/2011

Tavola rotonda Open Access: accesso aperto alla letteratura scientifica. Università degli studi di Ferrara http://www.unife.it/sba/tavola-rotonda

[modifica] Progetti europei sull’Open Access in cui è coinvolta l’Italia

[modifica] NECOBELAC

Il progetto NECOBELAC si propone di promuovere iniziative di formazione per il miglioramento delle tecniche di scrittura scientifica e adottare sistemi informativi evoluti per l'accesso incondizionato e permanente ai contenuti dell'informazione scientifica. L’area di intervento è quella della sanità pubblica e delle discipline correlate. Il Progetto coinvolge gli operatori del circuito dell'informazione scientifica (autori, curatori, editori, specialisti dell'informazione, enti finanziatori, istituzioni scientifiche, ecc.) e intende promuovere un cambiamento culturale nella gestione dei processi di produzione e diffusione dei prodotti della ricerca.

[modifica] OpenAIRE

Gli obiettivi di OpenAIRE sono dare supporto ai ricercatori nel momento in cui depositano pubblicazioni prodotte all'interno del FP7, attraverso l'istituzione di un Helpdesk Europeo costituito da tutti gli stati membri; istituire un'infrastruttura digitale per la gestione di articoli peer-reviewed e di altre forme di pubblicazione (pre-print oppure atti di convegno); collaborare con varie comunità scientifiche per comprendere requisiti, pratiche, incentivi, flussi, modelli di dati e tecnologie per depositare, accedere e manipolare i dati della ricerca.

[modifica] OpenAIREplus

Estensione di OpenAIRE ai dati della ricerca. L'obiettivo principale di OpenAIREplus è la creazione di un servizio robusto e collaborativo per il cross-linking delle pubblicazioni scientifiche peer-reviewed e dei set di dati associati. Il progetto creerà una infrastruttura digitale per raccogliere, arricchire e conservare i metadati dei set di dati scientifici ad accesso aperto; saranno inoltre impiegate strutture innovative per sostenere la gestione e il collegamento tra i dati scientifici.

[modifica] MEDOANET

Il progetto MedOANet, appena partito, ha lo scopo di identificare e raccogliere le strategie e le politiche sull’Open Access in sei paesi dell’area mediterranea (Grecia, Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Turchia), di coinvolgere gli stakeholder (università ed enti di ricerca, finanziatori, associazioni di biblioteche, biblioteche, ricercatori), e di produrre a conclusione del progetto linee guida per l’implementazione di politiche sull’accesso aperto. Il progetto trarrà vantaggio dai risultati congiunti di una rete mediterranea per la promozione dell’open access grazie al coordinamento tra attività e politiche, in vista della realizzazione di una strategia unica a livello regionale.

[modifica] PEER

Scopo di PEER è indagare gli effetti del deposito sistematico su larga scala della versione finale degli articoli peer-reviewed.

[modifica] Altre notizie

  • Videomessaggio a supporto dell’accesso aperto e del deposito negli archivi istituzionali del prof. Marco Mancini, Rettore dell’Università della Tuscia e Presidente della CRUI http://www.podcastbase.com/dspacetutorial/
  • Intervista alla web radio dell’Università di Torino a Elena Giglia, Gian Piero Pescarmona e Ilaria Fava sulla Settimana dell’Open Access, le attività in corso all’Università degli studi di Torino, e le iniziative della Commissione Europea http://www.110.unito.it/?pubblica=eventi&news_id=4386
  • Intervista a Ilaria Capua, ricercatrice dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie di Legnaro (PD), sull’OA http://www.radio.rai.it/podcast/A41353374.mp3 (link diretto per scaricare il file. L’intervista inizia a 09’ 55’’).

[modifica] Edizioni precedenti

Il report per il 2010 è disponibile sul wiki alla URL http://wiki.openarchives.it/index.php/Dati_e_cifre_sull%27Open_Access_in_Italia_-_2010

Strumenti personali